Proclamati i vincitori delle RSU: gli auguri del Direttore Generale

Si sono concluse nei giorni scorsi le operazioni per le elezioni RSU 2022 della Azienda sanitaria locale di Cagliari. Hanno votato 2107 dipendenti su 3078 aventi diritto, per un totale di 2073 voti validi, 7 schede bianche e 27 schede nulle.  Con 597 preferenze è la CISL FP la sigla più votata, seguita dalla UIL FPL (553) e dalla Fials (390).

Continua la lettura

Data:
21 Aprile, 2022

Si sono concluse nei giorni scorsi le operazioni per le elezioni RSU 2022 della Azienda sanitaria locale di Cagliari. Hanno votato 2107 dipendenti su 3078 aventi diritto, per un totale di 2073 voti validi, 7 schede bianche e 27 schede nulle.  Con 597 preferenze è la CISL FP la sigla più votata, seguita dalla UIL FPL (553) e dalla Fials (390). Guido Sarritzu (UIL FPL), con 201 preferenze personali, e Massimo Marceddu (UIL FPL), sono stati invece i candidati più votati, seguiti da Loredana Scanu (Fials), con 190 preferenze, e da Massimo Cinus (CISL FP), che ha ricevuto 187 preferenze.

“Congratulazioni ai nuovi eletti nelle liste delle RSU con i quali auspico di avviare un lavoro costruttivo per la nostra Azienda – commenta Marcello Tidore, Direttore generale della ASL di Cagliari. – La nostra prima preoccupazione è servire al meglio possibile i cittadini, e quindi i pazienti, garantendo ai lavoratori le migliore condizioni possibili per poter operare nella ASL di Cagliari in un clima di armonia e di fattiva collaborazione. A tutti i neo eletti va il mio augurio di buon lavoro per il futuro cammino da intraprendere insieme”.

Sull’Albo Pretorio dell’Azienda (https://nuovo.aslcagliari.it), nella sezione “Comunicazioni, Avvisi e Manifestazioni di interesse”, è pubblicato e scaricabile il verbale finale della Commissione Elettorale con i risultati delle consultazioni elettorali tenutesi nei giorni 5,6 e 7 aprile.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

21 Aprile, 2022